These posts do not represent the end of a process, but rather its beginning. The goal is to refine these raw materials through collaboration and constructive debate, so that a well-rounded group of articles may be selected and published in our annual paper issue.

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Or – Issue 5

OR5

Or. Issue n. 5 Continue reading

Posted in OR | Leave a comment

Cocacolla chiude per una lettera: Quando un blog scomoda la Coca Cola Company in persona.

306541_391513507537694_320410278_n

Questa storia mi ricorda un po’ quella del panificio di Altamura che, solo grazie alla tipica focaccia, è riuscito a far chiudere il Mac Donald che gli avevano aperto accanto. Chi lo sa se ci hanno pensato anche i ragazzi di CocaColla.it quando si sono visti recapitare le due lettere … Continue reading

Posted in sempremai/art | Leave a comment

Poetry on the Brink

3

A few days ago we came across this commendable article by Marjorie Perloff: http://www.bostonreview.net/BR37.3/marjorie_perloff_poetry_lyric_reinvention.php We particularly enjoyed her denouncement of the perfectly publishable lyric, which invariably comprises the following characteristics: 1) irregular lines of free verse; 2) prose syntax, laced with graphic imagery or even extravagant metaphor (the sign of … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Una invisibile continuità: Adriano Spatola su Barocco, Surrealismo e Poesia Sperimentale.

thepositionofthings

Questo è innanzitutto il diario di un ritrovamento, o meglio: del completamento di un testo (la tesi di laurea di Spatola) che già in parte era noto. Ho cominciato a occuparmi di Adriano Spatola grazie allo stimolo di Beppe Cavatorta. Tra tutte le diverse produzioni del poeta emiliano, mi ero … Continue reading

Posted in Articles | Leave a comment

How to Seduce Women (Dedication)*

Sedurre

Alla granata austriaca che, irritata più di cento precedenti per non aver potuto spegnere le mie vulcaniche schiiiaantaanti bombarde di Zagora, mi adornò faccia cosce gambe dei soli tatuaggi degni di noi futuristi, barbari civilizzatissimi che combattiamo per il rinnovamento ingigantimento del genio italiano F.T. MARINETTI To the Austrian grenade … Continue reading

Posted in Translations | Leave a comment

La banda individuale di Sergio Atzeni

versus

altro non   soche   inanellare parole una poi   l’altra in fila canticchiando     in blues  Ho incontrato Sergio Atzeni poeta, come del resto per molti degli autori di cui mi sono occupato, per puro caso. Era stato Giorgio Ficara che, sapendo del mio interesse per le scritture … Continue reading

Posted in Articles | Leave a comment

Viola di morte: Tommaso Landolfi tra dilemma longobardo e vampirismo onirico

American Gothic. Image by Adam Bregman

  “Differire è la magica parola / Che dà alla nostra vita luce e sole” considera Tommaso Landolfi in apertura di una delle poesie della raccolta Viola di morte. Traduttore dal russo ed accurato conoscitore dell’inedia oblomoviana, Landolfi narratore mostra insistentemente come la non-possibilità del fare generi la possibilità creativa. … Continue reading

Posted in Articles | Tagged | Leave a comment

Maccheroni, espressivismo e collage: I triperuno di Folengo e Sanguineti

alberto-camerini (1)

Fare ordine è soprattutto cosa umana e, secondo Pound, uno di quei modi minori e subordinati in cui il critico, perlopiù una noia e una scocciatura, può giustificare la propria esistenza1. Per cercare di rendermi utile, dunque, mi sono dato a far ordine di alcuni concetti alquanto confusi, ma che … Continue reading

Posted in Articles | Tagged , , , , , | Leave a comment

Afasia e poesia nel V canto dell’Inferno

Monachesi

When I sat down with my students to perform a textual analysis of the fifth canto of Dante’s Inferno, I had no idea we would discover something that, to the best of my knowledge, had never been said before. It just goes to show that a text can still surprise … Continue reading

Posted in Articles | Leave a comment